Logo
Federazione Nazionale
Agricoltura
Luned́ 25 Settembre 2017

click 799 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

16/03/2016 - GENERAZIONE CAMPOLIBERO

Img

Sono partire le iniziative previste dal pacchetto “generazione campolibero”, la misura rivolta ai giovani che vogliono dedicarsi al settore agroalimentare del nostro Paese. Sono previsti 160 milioni tra risorse interne e fondi Ismea – Bei ed altre misure mirate al ricambio generazionale e alla creazione di nuova occupazione tramite:

  • Mutui a tasso zero
  • Credito fruibile
  • Fondi rivolti alla nascita delle nuove realtà in fase di start- up
  • Agevolazione del credito d’imposta

Nello specifico gli incentivi sono così articolati:
 Fondo rivolto alle nuove aziende: Tale fondo è rivolto al supporto ed all’incentivo per le piccole realtà in fase di sviluppo del settore agricolo, agroalimentare ed ittico. L’importo complessivo per un singolo progetto presenta dei tetti massimi pari a  4.5 milioni di euro, per un valore complessivo dell’iniziativa pari a 20 milioni.

Mutuo agevolato: Gli investimenti effettuati dai nuovi imprenditori del settore potranno avere una copertura agevolata tramite un mutuo a tasso zero. Il tetto massimo finanziabile per un progetto è di euro 1.5 milioni  e le risorse finanziarie nel complesso risultano essere di 30 milioni nazionali e 50 milioni da fondi ISMEA – BEI.

Giovani agricoltori: Qualora i giovani vogliano dedicarsi all’acquisto di nuovi fondi e aziende agricole sono stanziati 60 milioni per tutto l’anno in corso ed a marzo è previsto l’apertura del bando. Inoltre è stato proposta un agevolazione del credito d’imposta per il commercio elettronico dei progetti agroalimentari. Il credito d’imposta previsto è di euro 50 mila ed fissato al 40 % dell’importo degli investimenti realizzati per la rete e- commerce.

I dati Istat in riferimento allo scorso anno ( 2015 ) segnalano una crescita favorevole della fascia giovanile nel settore agricole in analisi macroeconomica del nostro Paese.

L’occupazione nell’ agricoltura  risulta incrementata più degli altri settori dell’economia  nel corso nel 2015 e tale misure vertono ancor di più all’ innovazione ed alla crescita settoriale.



 

| PRIVACY | COOKIES |
Globus Srl