Logo
Federazione Nazionale
Agricoltura
- CHI SIAMO
- CONTATTI
- SEDI
Luned́ 21 Giugno 2021

click 90 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

13/04/2021 - VACCINI IN AZIENDA. IL PIANO VACCINALE HA BISOGNO DI UNA STERZATA.

Il piano vaccinale ha bisogno di una sferzata, e a venire in aiuto il protocollo sottoscritto per poter somministrare i vaccini in azienda.

Il Ministro del Lavoro Orlando e il Ministro della Salute Speranza con il sostegno dell’Inail, con el parti sociali, hanno definito un accordo che permetterà a tutte le imprese che volessero farlo, di somministrare i vaccini ai dipendenti

Partirà a maggio e le imprese più piccole potranno accodarsi a quelle più grandi o fare riferimento alle strutture dell’Inail per la somministrazione del vaccino. Ovviamente la vaccinazione ordinaria proseguirà, e questa possibilità del vaccino in azienda sarà un plus al piano vaccinale nazionale.

Anche in azienda la vaccinazione rimane facoltativa per i dipendenti, sarà somministrata in orario lavorativo, e in caso di effetti post vaccino i giorni successivi saranno considerati come malattia. Per quanto concerne la logistica questa sarà a carico dell’azienda, mentre la fornitura dei vaccini, dei dispositivi per la somministrazione e la messa a disposizione degli strumenti formativi previsti e degli strumenti per la registrazione delle vaccinazioni eseguite è a carico dei Servizi sanitari regionali.

Questo protocollo rientrerà nell’aggiornamento delle misure anti-covid per quanto riguarda i protocolli sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

| PRIVACY | COOKIES |
Globus Srl