Logo
Federazione Nazionale
Agricoltura
Mercoledý 23 Maggio 2018

click 129 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

08/03/2018 - DONNE IN AGRICOLTURA

Da che mondo è mondo la figura femminile è sempre stata parte integrante dello scenario relativo al settore dell’agricoltura. Un tempo però vigeva la netta disuguaglianza tra i sessi: la donna aveva il compito di badare alla propria dimora e di gestire il lavoro dei campi, ma tutto ciò che riguardava la gestione attiva dell’azienda agricola spettava al capofamiglia. Tale situazione non permetteva di fatto alle donne di accrescere la propria esperienza e al contempo di poter influenzare i meccanismi decisionali e il loro contenuto all’interno dell’azienda stessa.

Pertanto la posizione della donna è rimasta per tanti anni invariata, sottovalutata e dimenticata; tutto questo è stato il frutto di un’epoca considerata da tutti rigida e poco flessibile, soprattutto nei confronti delle donne che hanno lottato a dismisura per rivendicare i propri diritti affinché non venissero più considerate come un semplice oggetto senza alcun valore appartenente al capofamiglia. Fortunatamente però i tempi cambiano e con essi anche le caratteristiche che contraddistinguevano lo scenario poc’anzi descritto. Recenti indagini hanno palesemente evidenziato l’aumento dell’occupazione femminile in agricoltura. Oggi le donne hanno la possibilità di poter aspirare a ruoli, dal punto di vista gerarchico, più elevati rispetto al passato. Oggi le donne vengono riconosciute lavoratrici a tutti gli effetti! Oggi, dopo innumerevoli sacrifici la donna ha ritrovato il proprio posto e il proprio valore all’interno della società.

Di seguito riportiamo una tabella che riconduce ai dati relativi all'occupazione maschile e femminile in agricoltura:

  Uomini Donne
Austria 4.2 4.3
Belgio 2.2 2.0
Danimarca 4.2 3.7
Finlandia 6.5 4.3
Francia 4.7 4.0
Germania 2.8 2.3
Grecia 11.8 12.6
Inghilterra 2.0 1.6
Irlanda 9.9 6.2
Italia 5.0 4.2
Lussemburgo 2.3 2.0
Olanda 4.0 3.0
Portogallo 11.7 12.0
Spagna 6.5 5.8
Svezia 3.9 2.2

 

 

Ci auguriamo che la valorizzazione del ruolo della donna in agricoltura sia fondamentale, in una società cangiante come quella che viviamo oggigiorno, per garantire il principio delle pari opportunità tra uomini e donne, non solo nel lavoro ma nella vita di tutti i giorni.

 

| PRIVACY | COOKIES |
Globus Srl