Logo
Federazione Nazionale
Agricoltura
- CHI SIAMO
- CONTATTI
- SEDI
Sabato 31 Luglio 2021

click 141 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

15/02/2021 - BENVENUTO GOVERNO DRAGHI

Finalmente il Governo Draghi si è costituito, con una squadra di 8 tecnici e 15 politici, dove i ministeri chiave saranno guidati da nomi di esperienza e prestigio. E’ un governo tecnico nella sostanza più che nel numero: già il Recovery Plan sarà gestito per buona parte da personalità non rappresentati partiti politici. Economia, Infrastrutture, Innovazione, Transizione ecologica, sono i ministeri che gestiranno i preziosi fondi europei da 200mld di euro. Un governo sostenuto da quasi tutte le forze politiche, e questo sembra essere un segno di cambiamento, ricco di competenza, di credibilità internazionale. Ora dovranno parlare i fatti, come ha detto lo stesso Premier Draghi alla nuova squadra di Governo.  

Il Paese ha bisogno di un nuovo modo di gestione, lontano da chiacchiere e show, ma focalizzato sulla propria missione, e sulle urgenze del nostro Paese a partire dalla necessità di uscire dall’emergenza sanitaria, ma soprattutto dare nuovo slancio all’economia ormai in recessione da quando il Covid ha invaso le nostre vite, mettendo al centro l’urgenza di creare lavoro per i giovani e le donne, categorie che più stanno accusando la crisi sociale in corso. Investire, investire, investire. Con lungimiranza. Non solo i fondi del Recovery Plan, ma anche tutti quelle risorse già a disposizione delle nostre Regioni, e che rischiamo di perdere. Investire nei settori economici che fanno della nostra Italia un territorio unico e pieno di eccellenze. Investire nel turismo del nostro Paese e nel settore dell’agricoltura, vuol dire investire su di noi, sulle nostre peculiarità.

Questo è un momento cruciale nella nostra storia, un tempo che necessita di competenza, pragmatismo e lungimiranza, requisiti che dovrebbero connotare ogni governo, sia esso politico o tecnico.

Auguriamo questo al nostro Paese e al neonato Governo. Buon lavoro.

| PRIVACY | COOKIES |
Globus Srl