Logo
Federazione Nazionale
Agricoltura
- CHI SIAMO
- CONTATTI
- SEDI
Giovedì 26 Maggio 2022

click 212 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

09/03/2022 - BANCA DELLE TERRE AGRICOLE: 20MILA ETTARI ALL’ASTA

Al via dal 7 marzo 2022 la quinta edizione della Banca Nazionale delle Terre Agricole di Ismea, che riguarderà la vendita di quasi 20mila ettari di terreno per oltre 300 milioni di base d'asta.
I terreni in vendita sono distribuiti sull'intero territorio nazionale. Con oltre 19.800 ettari, per un totale di 827 aziende agricole potenziali, e un valore complessivo a base d'asta di quasi 312 milioni, si articola così la nuova asta.

L'idea è di rivolgere l’iniziativa in primis ai giovani agricoltori, per favorirne l'ingresso nel settore primario attraverso alcune facilitazioni: infatti ai giovani imprenditori agricoli under 41 è concessa la possibilità di pagare ratealmente il prezzo del terreno (fino al 100% del valore a base d'asta), con rate semestrali o annuali, per un periodo massimo di trenta anni.

La procedura avviene attraverso lo sportello telematico di Ismea, dove è possibile consultare i terreni oggetto dell’asta. A seguito dell'invio della manifestazione di interesse si può partecipare alla procedura di vendita, presentando una propria offerta economica.

Tra le novità apportate dal precedente bando, nella fase di vendita è previsto l'incremento del numero complessivo dei tentativi di vendita da tre a quattro; la possibilità, per i terreni al quarto incanto, di presentare offerte libere sia in rialzo che in ribasso rispetto al valore a base d'asta, con un valore minimo al di sotto del quale la vendita non può avere luogo fissato nella misura del 35% del valore a base d'asta. Il terreno verrà aggiudicato a chi avrà offerto il prezzo più elevato rispetto al valore minimo; rimane invece confermato il ribasso del 25% del prezzo a base d'asta per i terreni al secondo e terzo tentativo. Inoltre, l'estensione dei termini per la presentazione della manifestazione di interesse passa da sessanta a novanta giorni.

Le manifestazioni di interesse per l'acquisto di uno o più terreni possono essere presentate a partire dal 7 marzo 2022 e fino al 5 giugno 2022 e attraverso il sito Ismea.

| PRIVACY | COOKIES |
Globus Srl